materiali per rivestimenti facciata

Il rivestimento della facciata risulta essere un fattore della propria casa che non deve assolutamente essere sottovalutato. La facciata infatti, è il primo elemento che sarà possibile vedere, e pertanto il suo rivestimento risulta estremamente importante.
Nello specifico, vi sono varie tipologie di rivestimenti delle facciate da poter utilizzare al meglio.

Di seguito, degli esempi di alcuni rivestimenti più belli e scenografici da utilizzare.

Blocchi di pietra, per una facciata dal look moderno

Tale materiale garantisce non solo una facciata dal tono moderno ed elegante, ma anche perfettamente adatto agli esterni, data la sua resistenza agli agenti esterni.

Rivestimento in cemento

Il cemento è un materiale altamente utile in vari settori, e può essere utilizzato anche al fine di creare la propria facciata semplice. Inoltre, questo materiale è adatto agli esterni in quanto altamente resistente e di facile manutenzione. Il cemento si può utilizzare anche per una facciata rustica, ed è consigliabile utilizzare una finitura grezza. Quest’ultima infatti potrà far risaltare le imperfezioni della facciata, così che quest’ultima risulti essere semplice, ma al contempo elegante e caratterizzata da delle piccole decorazioni.

Acciaio e legno

La combinazione di acciaio e legno nelle facciate garantisce la creazione di un rivestimento moderno. L’acciaio è perfetto per gli esterni in quanto altamente resistente, mentre il legno naturale risulta più delicato, pertanto è consigliata una manutenzione più o meno costante.

Pietra e legno naturale

Questi materiali caratterizzano una facciata moderna, e data la combinazione tra i due, sarà possibile scegliere come posizionare entrambi i materiali a proprio piacimento. Se però la pietra risulta un ottimo materiale per gli esterni, il legno è più soggetto ad attacchi da parte di agenti esterni.

Pietra naturale, per un look 

Quest’ultima, come già anticipato, consiste in un elemento pienamente naturale e tra i più resistenti agli agenti esterni. Di conseguenza, non solo è adatto agli esterni, ma è inoltre capace di donare alla facciata un tono moderno e al contempo rustico. E’ inoltre un materiale di facile manutenzione ed impermeabile. La pietra può inoltre essere ruvida o liscia, ed è lavorata in modo tale da ottenere delle soluzioni funzionali ed estetiche.

Il marmo per una facciata moderna

Il marmo rappresenta un materiale tradizionale, finalizzato alla creazione di una facciata moderna. E’ infatti possibile creare una combinazione tra linee nette e geometrie della tessitura del marmo stesso, facendo sì che questi si contrastino a vicenda.

Gres porcellanato effetto legno

Quest’ultimo garantisce la creazione di una facciata moderna, e il materiale di cui è costituito è per l’appunto il gres porcellanato con un effetto legno. Tale materiale risulta essere resistente e durevole, oltre che di facile manutenzione.

Facciata ruvida

Quest’ultima risulta essere abbastanza porosa, grazie all’utilizzo della verniciatura sulle superfici in cemento. Queste ultime potrebbero risaltare ulteriormente le imperfezioni del cemento, creando così una facciata dal tono moderno e rustico.

Mosaici: particolare bellezza

Dei leggeri mosaici in ceramica sono perfetti al fine di decorare la propria facciata. Potrebbero essere posizionati nelle bordature di questa, oppure a preferenza dell’acquirente. La ceramica nel particolare, risulta essere un materiale fragile tanto quanto pregiato, e potrebbe quindi arricchire una facciata di per sè già elegante.

Calcestruzzo polimerico

È costituito da resine polimeriche sintetiche e cariche minerali, volte a sostituire il calcestruzzo tradizionale. Tale materiale è ottimo anche per le decorazioni caratterizzate vari tipi di colori e texture, ed è inoltre notevolmente resistente agli agenti atmosferici.

Come già anticipato, la facciata è un elemento notevolmente importante, e pertanto potrebbe non essere sufficiente limitarsi ad abbellirla con dei materiali base.  Se infatti si gradiscono delle decorazioni che donano vitalità ed eleganza alle facciate, si può utilizzare la ceramica: quest’ultima rappresenta un ottimale rivestimento decorativo, oltre che una soluzione ideale per la sostituzione delle pareti, la manutenzione del materiale e la riduzione dei costi.

Anche il legno, per ottenere un look  estremamente naturale. Quest’ultimo è un materiale ottimo per la soluzione estetica, ma ampiamente fragile e sensibile agli agenti atmosferici. Pertanto, è doverosa la continua manutenzione e cura di tale materiale, al fine di avere una facciata impeccabile sotto il punto di vista estetico.