Abbinamento colore interni casa

In fase di ristrutturazione bisogna coordinare tutti i vari elementi, in modo che il risultato finale sia equilibrato e piacevole. Se si vuole trasformare la propria casa in un’abitazione raffinata e di classe, oltre all’abbinamento dei mobili, dei complementi d’arredo e dei tessuti con il colore delle pareti, è bene che i pavimenti siano sempre coordinati al colore dei muri. Il giusto accostamento di questi elementi, infatti, incide sensibilmente sull’apparenza dell’ambiente nel suo complesso e valorizza la meglio gli ambienti di casa.

Ecco una serie di consigli e suggerimenti per scegliere il giusto abbinamento tra il colore delle pareti e il pavimento.

Abbinamento colore per gli interni

C’è da dire che la scelta dell’abbinamento dipende dal tipo di stile e dalla stanza che si sta arredando. E’ preferibile adottare un colore chiaro sulle pareti nel caso in cui i pavimenti sono molto scuri oppure si caratterizzano per sfumature e motivi decorativi particolari: in questo modo si creerà un piacevole effetto contrasto, facendo risaltare arredi e superfici e aumentando la luminosità della stanza. Nella maggior parte dei casi, per evitare di sbagliare, la soluzione più adottata consiste nel classico bianco o nelle nuances naturali quali il beige, l’avorio o un giallo pallido.

Nel caso di un pavimento chiaro, invece, via libera alle tonalità pastello, soprattutto se la stanza è poco illuminata oppure di ridotte dimensioni.

Se il pavimento è grigio, gli abbinamenti risulteranno facilitati perché si tratta di una tonalità neutra, che si abbina perfettamente a tinte accese. Per un aspetto moderno alla casa o alla singola stanza, è possibile dipingere le pareti con colori decisi e forti. Se invece si preferisce conferire all’ambiente un aspetto più elegante, la scelta può ricadere sul classico bianco.

Nel caso del parquet, sia scuro ma anche di tonalità più chiare, è meglio abbinare colori delicati, quali il bianco, l’avorio e il beige. Al pavimento in legno può essere accostato un color verde oliva, per un risultato dal gusto vintage. Se il legno del pavimento è molto scuro, si potranno anche accostare pareti di colore rosso. In questo caso ricordate però che ambienti poco illuminati e poco ampi potrebbero risultare otticamente ancor più ridotti dell’accostamento di colori accesi.

ristrutturazione chiavi in mano lecce

Con un parquet chiaro, invece, è particolarmente indicato il bianco o il grigio per le pareti. Nello studio studio di abbinamenti di colore tra muri e pavimento è molto importante valutare con attenzione i colori freddi, perché potrebbero creare un’atmosfera poco accogliente.

Se avete invece il classico pavimento in cotto, gli abbinamenti più riusciti saranno sicuramente quelli in tutte le tonalità più calde. Un soluzione d’effetto è ricorrere al tradizionale bianco oppure pareti di colori vivaci, come il giallo o l’arancione, che donerà all’ambiente un aspetto country.

Colore del battiscopa

Infine, il colore del battiscopa. Se essa è dello stesso colore del pavimento, per un’illusione ottica quest’ultimo sembrerà più ampio. Al contrario, le dimensioni del pavimento appaiono ridotte quando la zoccolatura è della medesima tonalità delle pareti.