porte per interni design

Porte di design per interni: come scegliere quelle giuste

Le porte costituiscono un elemento molto importante all’interno di un’abitazione nonostante siano in molti a sottovalutarne la funzione. Esse infatti sono particolarmente visibili ed ingombranti soprattutto negli ambienti più esigui poiché tendono ad avvicinare otticamente il muro all’occhio e rendere lo spazio ancora più piccolo. Proprio per tale ragione è necessario scegliere la porta giusta in base al tipo di casa, allo stile d’arredo e alle proprie esigenze.

porte design scorrevoli

Una tipologia di porta molto in voga ultimamente è quella di design, capace di attirare l’attenzione e diventare la vera e propria protagonista della stanza. Le porte di design per interni possono essere realizzate davvero in tantissimi modi ma nella maggior parte dei casi esse sono caratterizzate da un aspetto moderno, forme sinuose e morbide oppure geometriche e squadrate, colori all’avanguardia e materiali resistenti e solidi. Naturalmente è bene tenere a mento che se si sceglie di utilizzare una porta di design non bisogna assolutamente utilizzare troppi oggetti nella stanza oppure dipingere le pareti con tonalità stravaganti: il risultato sarebbe troppo eccessivo e confusionario. Meglio invece mantenersi su uno stile più sobrio e neutro e focalizzare la propria considerazione soltanto sulla porta.

porte design colori

Chi possiede un’abitazione piuttosto piccola può utilizzare delle porte moderne dalla forma lineare e pulita, preferibilmente di colore molto chiaro oppure dello stesso colore della parete in maniera tale da allargare otticamente la stanza. Nel caso in cui invece la porta dovesse essere utilizzata per separare una zona living dal resto delle stanze è meglio prediligere le porte di design a vetri: anche in questo caso infatti sembrerà che l’ambiente sia molto più spazioso e ampio. Per non avere alcun ingombro è opportuno optare per le porte scorrevoli, molto semplici da utilizzare ma estremamente innovative.

porte design scure

Porte di design per interni: i materiali più adatti per ogni casa

Uno dei materiali più apprezzati ed utilizzati per le porte di design per interni è senza dubbio il vetro. Si tratta di un materiale che ha una duplice funzione: da un lato conferisce eleganza all’ambiente e dall’altro risulta essere estremamente funzionale e un’ottima soluzione per le case in cui i metri quadri sono pochi.

porte design chiare

Un altro grande pregio del vetro è il fatto di essere particolarmente adatto ad essere collocato nelle case più buie poiché filtra la luce in modo tale che qualsiasi stanza appaia più illuminata. Chi possiede una zona living molto ampia può optare per delle porte di design in vetro non opaco mentre per le aree più esigue è meglio usare il vetro opaco per un effetto ottimale. Un importante elemento che bisogna considerare poi nelle porte di design è senz’altro la maniglia: qust’ultima infatti è parte integrante della porta e non deve essere trascurata in alcun modo. Nelle porte più moderne esse sono caratterizzate da forme strambe e particolari e possono essere realizzate sia con lo stesso materiale della porta sia con uno diverso. Lo stesso vale per il colore: è possibile usare un tono su tono oppure cambiare drasticamente nuance per un effetto più originale.

porte interne