Le soluzioni per arredare la casa in stile moderno
Le soluzioni per arredare la casa in stile moderno
Le soluzioni per arredare la casa in stile moderno
Le soluzioni per arredare la casa in stile moderno
Le soluzioni per arredare la casa in stile moderno

Arredare casa in stile moderno: soluzioni all’avanguardia

L’arredamento in stile moderno è al giorno d’oggi uno dei più utilizzati nella maggior parte della case perché combina essenzialità e funzionalità. Le caratteristiche principali di questo stile infatti sono elementi minimal, linee semplici e pulite, un design squadrato e moderno con colori neutri e basici. Una delle particolarità che rende lo stile moderno tanto apprezzato è senza dubbio il suo adattarsi ad ogni tipo di casa e di ambiente. Esso può infatti creare un ambiente elegante e raffinato in un’abitazione ampia mentre conferisce un effetto otticamente più grande negli spazi esigui.

soggiorno moderno

Naturalmente gli elementi che compongono tale stile devono essere scelti con cura e devono abbinarsi perfettamente al resto dell’ambiente. La prima cosa da fare è scegliere i materiali: nonostante l’acciaio e l’alluminio siano quelli più indicati per lo stile moderno e contemporaneo, anche la scelta del legno può rivelarsi idonea in modo particolare per i pavimenti. Il parquet (quasi sempre in legno chiaro) è infatti una delle soluzioni più adeguate per il pavimento del soggiorno ma anche della camera da letto o della cucina. Esso dona immediatamente un aspetto sofisticato e di classe e al tempo stesso regala un’atmosfera più calda e accogliente che molto spesso manca nelle case moderne. L’acciaio e l’alluminio invece possono essere utilizzati sia per i complementi d’arredo che per altri elementi dell’abitazione come le scale. Anche il vetro si dimostra essere un ottimo materiale per avere una perfetta casa in stile moderno.

casa moderna

Arredamento i stile moderno: scegliere i colori giusti

Tra le peculiarità dell’arredamento in stile moderno c’è indubbiamente la mancanza di discontinuità nelle superfici che risultano essere lisce e uniformi. I mobili pertanto sono caratterizzati da linee basiche e regolari, quasi sempre squadrate e rettangolari. Per quanto riguarda le tonalità da utilizzare è meglio prediligere nuance neutre come il bianco o il beige oppure colori più forti e saturi come il nero, il grigio o il rosso. Questi ultimi possono essere utilizzati a contrasto con tonalità più chiare per creare un effetto ottico davvero gradevole. Per le pareti invece è preferibile evitare l’utilizzo dei colori scuri in tutta la stanza: una soluzione alternativa consiste nel dipingere soltanto una o due pareti con nuance più forti e lasciare le altre bianche. In questo modo l’ambiente sembrerà molto più ampio e luminoso. Nel soggiorno è possibile utilizzare un grande divano bianco al centro della stanza, disponendovi ai piedi un tavolino e collocando di fronte una parete attrezzata oppure un camino moderno in acciaio.

progettazione cucina

Per quanto riguarda la cucina invece è necessario prestare più attenzione: questo ambiente infatti costituisce uno dei più vissuti ed amati della casa. Una cucina in stile moderno sarà dunque composta da materiali laccati o specchiati, preferibilmente in nero oppure in bianco. Una vera idea di modernità è rappresentata poi dalla penisola o dall’isola, elementi non solo di design ma anche estremamente funzionali. Nella camera da letto invece si può scegliere un grande letto con una morbida testiera imbottita, un armadio non troppo imponente e comodini piccoli e quadrati.